Lunedì, 29 Luglio 2019 10:40

PROROGATA "ARS EXCAVANDI"

"Ars Excavandi", la prima delle quattro grandi mostre di "Matera Capitale europea della cultura 2019", è stata prorogata a primo settembre.

La decisione è stata presa "per consentire ai numerosi visitatori in arrivo a Matera nel mese di agosto di poter fruire di una ricca offerta culturale". "Ars Excavandi", aperta all'indomani dell'inaugurazione di Matera Capitale europea della cultura, il 19 gennaio scorso, ha registrato fino ad oggi oltre 15 mila visitatori. La mostra, coprodotta dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e dal Polo Museale della Basilicata, è curata dall'architetto Pietro Laureano, autore del dossier che ha portato all'iscrizione dei Sassi e della Murgia materana nell'elenco del patrimonio mondiale dell'umanità Unesco nel 1993, nonché membro del comitato scientifico della candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019 (Ansa).
   

Letto 46 volte