Giovedì, 27 Giugno 2019 08:37

FCA DI MELFI: APPROVATA LA MOZIONE CIFARELLI

Il Consiglio regionale ha approvato  all’unanimità, nella recente seduta di martedì scorso, una mozione proposta dal consigliere Roberto Cifarelli...

...sottoscritta anche dai consiglieri Polese (Pd), Braia, Pittella (Avanti Basilicata) e Trerotola (Prospettive lucane), che impegna il presidente e la Giunta regionale “a seguire con attenzione la situazione e gli sviluppi relativi alle vicende Fca al fine di salvaguardare il ruolo dello stabilimento di San Nicola di Melfi e relativo indotto nel contesto nazionale ed eventualmente internazionale, preservandone produzioni e relative occupazioni”. Con il documento, che prende spunto dalle notizie circolate nelle settimane scorse sull’ipotesi di fusione fra Fca e Renault, si impegna inoltre il governo regionale “a promuovere a tal proposito un tavolo con il governo nazionale, vertici Fca e sindacati affinché, tra le altre cose, il gruppo Fca: assuma un impegno responsabile verso il Paese e dia certezza agli impegni indicando una prospettiva di rilancio del comparto dell’auto attraverso il rafforzamento della capacità produttiva mediante ingenti investimenti in ricerca, innovazione e processi a basso impatto ambientale; si impegni a ridurre ai casi di effettiva necessità il ricorso all’utilizzo di strumenti di flessibilità dei contratti che, soprattutto nell’indotto, comportano una eccessiva precarizzazione del lavoro”. Prima del voto sono intervenuti su questo argomento i consiglieri Cifarelli (Pd), Cariello (Lega), Perrino e Leggieri (M5s), Braia (Av), Trerotola (Pl), Quarto (Bp), Acito 

Letto 56 volte