Venerdì, 31 Maggio 2019 08:42

DELITTO DEL "PROFESSORE": DUE FERMATI

Sarà l’esame medico legale a fornire dettagli importanti sull’omicidio di Antonio Grieco, il 52 enne detto “u professor,” ritrovato senza vita lunedì scorso, nel bosco “Difesa San Biagio” a Montescaglioso. Due le persone sottoposte a fermo, in attesa di convalida, di cui un parente della vittima.

Proprio quest’ultimo, secondo gli investigatori, sarebbe il traditore che ha permesso di portare a termine l’agguato. Su di loro pesano gravi indizi di colpevolezza, ma determinante sarà l’autopsia per capire quando e con quali armi l’uomo è stato sparato. Ma anche dove è avvenuto l’omicidio perchè è molto probabile che il dirupo sia stato scelto per abbandonare il corpo, nel tentativo probabilmente di occultarlo o di depistarne le ricerche. L’omicidio sarebbe, infatti, avvenuto altrove . La risoluzione del caso potrebbe rappresentare un primo step per ampliare le indagini, individuando i componenti di clan rivali nella gestione dei traffici illeciti, in particolare droga, vicini ai due sospettati dell’omicidio Grieco (da trmtv.it-Antonella Losignore).

Letto 6 volte