Giovedì, 09 Maggio 2019 23:50

TAGLI AI PARLAMENTARI: ALLA CAMERA DURA REAZIONE DELLA SINISTRA

E’ terminato, nel pomeriggio di ieri, l’esame degli emendamenti e degli articoli del disegno di legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari.

Il nuovo Parlamento in formato light si avvia verso l’ok in seconda lettura tra le proteste di Pd e Leu e il sostegno di Forza Italia che ha votato in linea con M5s e Lega. Il numero dei deputati passerebbe da 630 a 400 e dei senatori da 315 a 200, i senatori a vita sarebbero al massimo 5. In particolare in Basilicata i senatori passeranno da 7 a 3, i deputati da 6 a 4. “Conteremo meno di nulla”, duro l’attacco del deputato lucano Vito De Filippo (da trmtv.it-Antonella Losignore).

 

Letto 2 volte

Video