Giovedì, 07 Marzo 2019 15:57

TRENT'ANNI DI TELEFONO DONNA

Nella Sala degli Specchi del Teatro Stabile a Potenza presentate le iniziative in programma per celebrare il trentennale di Telefono Donna, realtà territoriale che opera al fianco ed offre accoglienza alle donne vittime di violenza.

“Circa 2400 le persone aiutate nel corso del tempo – ha dichiarato ai giornalisti la presidente di telefono donna Cinzia Marroccoli – alle origini con una stanza adibita all’interno dell’Avis di Potenza e poi con la creazione del centro antiviolenza intitolato ad Ester Scardaccione. Lanciamo un messaggio importante per evitare che si parli di festa della donna la vigilia dell’8 marzo, anzi sollevare i diritti negati nei confronti del genere femminile per una effettiva parità ancora difficile da raggiungere.” Tra le iniziative, il 15 marzo sarà presentato allo Stabile il libro “Con voce di donna” scritto dalla Marroccoli. Il 15 aprile nella Sala dell’Arco comunale l’incontro con giornaliste che si occupano di violenza di genere, Nadia Somma e Luisa Berti. Il 16 maggio, incontro con il giudice della Procura di Milano, Fabio Roia, sul tema crimini contro le donne, diritti e giustizia (da trmtv.it-Nico Basile).

Letto 0 volte