Lunedì, 25 Febbraio 2019 12:51

A MONTESCAGLIOSO LA MARCIA PER LA CULTURA

La Marcia per la Cultura, che si è svolta venerdì scorso a Montescaglioso, è stata la festa delle tradizioni e dei valori legati al Patrimonio Culturale e al Carnevale, grazie alla partecipazione entusiastica dei mille alunni della scuola IC ‘Palazzo Salinari’...

...sostenuti - si legge in un comunicato stampa - dagli insegnanti. La marcia ha avuto inizio dal piazzale antistante l’istituto comprensivo ‘Palazzo-Salinari’, con l’illustrazione delle mappe del percorso e la presentazione dei due illustri concittadini a cui la scuola è intitolata: don L. Palazzo e C. Salinari per poi proseguire per le vie principali con bimbe e bimbi con le spettacolari e coloratissime maschere del Carnevale Montese, Cucibocca e Carnevalone, che hanno regalato grande emozione e, perfino, commozione. Sul sagrato della Chiesa dei Cappuccini è stata messa in scena, attraverso un tableaux vivant, la storia delle lotte contadine e la morte di Giuseppe Novello. La marcia ha raggiunto successivamente la Chiesa di San Rocco, in Piazza Roma, con un corteo di maschere tradizionali , per poi proseguire verso la Chiesa Madre dove si esibito il coro sui diritti umani e sono stati presentati il ‘Calendario della legalità’ e il manifesto “Carnevale sicuro” dell’ Associazione ‘Giovani per la legalità Paolo Gallipoli’. Il corteo è poi giunto nella meravigliosa Abbazia di San Michele Arcangelo dove, proprio per il grande valore Artistico Architettonico che fa del complesso monumentale uno scrigno unico della Conoscenza, si è provveduto a nominare Montescaglioso Capitale della Sapienza. La mattinata si è conclusa con l’esibizione degli alunni con lettura di poesie in vernacolo, con la ‘Legenda della monaca’, la proiezione di un video sulle bellezze di Montescaglioso con la premiazione di due giovani montesi Ilaria Del Monte e francesca Bernalda che si sono distinte, rispettivamente, nel settore della pittura contemporanea e della danza classica e moderna, rappresentando per i risultati raggiunti un valido esempio per promuovere stili di vita più sani corretti ed armoniosi. La Marcia per la Cultura punta proprio su quell’amore per scuotere le coscienze e per comprendere che solo puntando sempre più sui Giovani e sulla Scuola sarà possibile creare le condizioni ideali per un mondo migliore.

Letto 31 volte