Giovedì, 14 Febbraio 2019 13:06

CARNEVALI IN BASILICATA: GLI APPUNTAMENTI

Dopo la parata a Matera di domenica scorsa , si entra nel vivo del Carnevale con tantissimi appuntamenti che trasformeranno i borghi lucani in teatri di goliardia e divertimento, riproponendo miti delle origini e di antiche leggende con protagonisti il mondo naturale e quello animale.

Un ricco contenitore di satira e divertimento che spesso oltrepassa i limiti della realtà, con maschere dai colori sgargianti e dalle forme inquietanti. Il ciclo carnevalesco va da Sant’Antonio Abate al Martedì Grasso , giorno in cui si assiste alla mostre di Carnevale e che precede la prima domenica di Quaresima. In alcuni comuni come a San Mauro Forte coi suoi campanacci ed a Tricarico , con le vacche ed i tori in transumanza, gli eventi clou si sono già svolti; tra gli altri appuntamenti da segnare in calendario ci sono le serate del carnevale lavellese: ogni sabato, con i caratteristici “festini”, fino al 9 marzo con la pentolaccia e la domenica seguente con la sfilata in paese dei “Domini” e una grande festa in piazza Matteotti. Domenica 24 febbraio a Montescaglioso le sfilate, una al mattino e l’altra dalle 18:00, dei quattro carri allegorici con spettacolo finale in viale Giovanni XXIII. Tanti gli eventi, anche musicali, fino al 5 marzo con spettacolo conclusivo in piazza Roma. L’ Urs e il carnevale di Teana vi aspettano il 24 febbraio per la V Edizione del “Carnevale dei piccoli”, il primo marzo con lo spettacolo “E’ successo… un Carnevale!”, per la regia di Erminio Truncellito e il 2 marzo con la tradizione sfilata, stand enogastronomici e sagra dei maccheroni . A Ciriglianio, il tre marzo i “Mesi dell’anno” e le “Quattro stagioni” , la processione del Carnevale e l’incosolabile pianto di Quaremma . A seguire musica e balli accompagnati da buon vino e un piatto di cavatelli al pezzente. Per il settimo anno consecutivo l’associazione Al Parco organizza il Carnevale di Satriano di Lucania. Anche quest’anno la tradizione continua a rinnovarsi. Le date sono 2 – 3 Marzo, quando Satriano di Lucania diventerà verde grazie all’invasione pacifica di 131 Rumita, uno per ogni paese della Basilicata che prenderanno parte alla Foresta che cammina. Ad Aliano le maschere cornunte sfileranno per il paese domenica 17 e 24 febbraio,il 3 e il 5 marzo, mentre sabato 2 marzo ci saranno anche le maschere sarde dei “Mamutzones”. Molto ricco il calendario di appuntamenti fino a domenica 10 marzo, con la “Festa del Petrosello”. A Matera, il primo marzo, si terrà la VI edizione del Convegno Internazionale di studi “Il Carnevale e il Mediterraneo. Maschera e Cibo”. E sempre il primo marzo, nella Città dei Sassi, sfileranno in maschera gli studenti, iniziativa inserita nel cartellone del Comune di Matera che prevede appuntamenti nei borghi e nel centro storico fino al 5 marzo. Domenica 10 marzo giornata di festa e sfilate a Tricarico, con il concerto di vari gruppi musicali in serata (da trmtv.it-Antonella Losignore).

Letto 8 volte