Giovedì, 24 Gennaio 2019 17:22

MARCELLO PITTELLA SI E' DIMESSO

La notizia delle dimissioni da Governatore rassegnate da Marcello Pittella è circolata per tutta la giornata di giovedì nelle stanze dei palazzi regionali. A quasi due mesi dal rinnovo delle istituzioni lucane il presidente – già sospeso dagli incarichi per effetto della Legge Severino – ha comunicato la decisione in una lettera indirizzata al presidente del consiglio regionale Vito Santarsiero, alla vicepresidente di Giunta Flavia Franconi, ai due prefetti e ai responsabili dei più alti dipartimenti regionali.

La decisione di Pittella – significativa almeno dal punto di vista politico dal momento che sul versante istituzionale mancano pochi mesi dall’appuntamento con le urne – va ad aggiungersi alle diverse e in alcuni casi clamorose iniziative, di altri esponenti del Partito democratico lucano: come la discesa in campo “in solitaria” di Piero Lacorazza, l’abbandono delle primarie quale strumento di scelta del candidato di coalizione del centro sinistra da molta parte dell’alleanza di governo e di autorevoli esponenti dello stesso PD e la forte presa di posizione dell’ex presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, di restituire la tessera. da trmtv.it-Donato MolNel centrosinistra lucano si avvia dunque una nuova fase interlocutoria che dovrà tenere conto di questi ultimi accadimenti, anche in vista della scelta di un percorso inclusivo delle diverse forze e liste, come auspicato dalle diverse aree e in più occasioni anche dal partito nazionale (da trmtv.it-Donato Mola).

Letto 37 volte