Giovedì, 27 Dicembre 2018 16:23

IL RIESAME E IL GOVERNATORE: STASERA O DOMANI SI SAPRA'

Marcello Pittella, accompagnato dai difensori è arrivato intorno alle 9.30 e visti i tempi lunghi per l’inizio dell’udienza – cominciata poco dopo le 12.30 – ha lasciato il Tribunale intorno a mezzogiorno.

Sereno, ha stretto mani senza lasciare dichiarazioni. A cinque mesi dallo scossone giudiziario nell’ambito dell’inchiesta sui concorsi truccati in sanità, udienza al tribunale del Riesame di Potenza per rivalutare le misure cautelari imposte al governatore Marcello Pittella accusato di concorso in falso e abuso di ufficio.

 

Letto 32 volte

Video