Giovedì, 27 Dicembre 2018 10:49

POTENZA SPACCIAVANO NELLA VILLA COMUNALE: ARRESTATI

Due cittadini nigeriani – di 20 e 30 anni – sono stati arrestati dalla Polizia a Potenza con l’accusa di concorso in detenzione illegale e spaccio di eroina. L’attività di spaccio avveniva nella villa comunale di Santa Maria.

I due arrestati sono ospiti di un centro di assistenza per migranti e sono in attesa del riconoscimento dello status di rifugiati. Gli arresti sono avvenuti durante controlli che la Polizia ha intensificato, in concomitanza con le festività natalizie, nelle vicinanze dei luoghi più interessati da riti religiosi e presenza di persone. I due migranti sono stati sorpresi mentre consegnavano della droga e sono stati trovati in possesso di eroina già divisa in dosi, denaro contante, carte prepagate e telefoni cellulari. Secondo la questura, a Potenza l’eroina è tornata “ad essere presente con condotte sistematiche e persistenti”.

 

Letto 10 volte