Mercoledì, 24 Ottobre 2018 07:18

ELEZIONI REGIONALI LUCANE IN CONSIGLIO DICONO IL 20 GENNAIO

Dovrà essere Flavia Franconi a dire la “penultima” parola sulla data del voto delle prossime consultazioni regionali. A Potenza in sede di conferenza dei capigruppo al Consiglio regionale, come ha reso noto il presidente dell’assemblea, Vito Santarsiero la data del 20 Gennaio è stata indicata a maggioranza come “la più opportuna”...

... da sottoporre alla facente funzioni di presidente della giunta regionale Franconi, non escludendo al tempo stesso di valutare anche l’accorpamento con la data delle elezioni in Abruzzo, con la richiesta-appello al Governo nazionale di una deroga ai termini di legge e dunque concedere tramite decreto, lo slittamento del voto lucano al 10 di Febbraio. Le motivazioni addotte da Santarsiero non citano la concomitanza dell’inizio dell’anno di Capitale Europea della Cultura nel giorno del 19 gennaio, quindi in pieno periodo di silenzio elettorale. Una data, quella del 20 gennaio, da più parti giudicata come poco opportuna, anche per una presenza a Matera dello stesso presidente della Repubblica alla cerimonia inaugurale con taglio del nastro 2019, oltre che per alcune perplessità di natura logistica per la sicurezza emerse nel corso di una riunione dei due prefetti con la vicepresidente regionale Franconi. L’appello al governo secondo le parole di Santarsiero pronunciate in Consiglio da un lato metterebbe al riparo da condizionamenti dei risultati rispetto alle votazioni in altre regioni e dall’altro consentirebbe lo svolgimento di una campagna elettorale completamente esterna al periodo natalizio (da trmtv.it-Donato Mola).

Letto 5 volte