Lunedì, 27 Agosto 2018 00:00

MATERA: POCO EFFICACE LA GESTIONE DEL TURISMO

Ancora critiche per l’amministrazione comunale di Matera in tema di turismo. Ad intervenire questa volta è la Pro Loco. Riceviamo quotidianamente – dicono – tramite mail o telefono: lamentele per una disorganizzazione delle operazioni basilari della gestione del flusso.

Ma al di là di queste criticità, comunque gravi, segnaliamo altro, ossia come ci sia una difficoltà nel sviluppare progetti. Ad oggi la Pro Loco – fa sapere – ha diverse iniziative in cantiere, già con copertura finanziaria, che non richiederebbero neanche 1 euro, ma solo l’autorizzazione per poterle svolgere in città, ma il Comune si impegna – a dire della pro loco – a mettere in difficoltà e a rischio lo svolgersi degli stessi, con ogni tipo di scusa. Al contempo – fanno notare – sembra a dir poco strano che ci siano persone e associazioni che riescono a svolgere eventi, chiedendo anche un contributo economico. Anche la Confesercenti di Matera non lesina critica all’operato dell’amministrazione citando in una nota tante questioni insolute da tempo, tra queste: la programmazione degli eventi in Città e nei Sassi, tramite bando pubblico fino ad arrivare alla lotta all’abusivismo. Attendiamo – dice Francesco Lisurici – risposte e azioni concrete imminenti inoltre, a riguardo, della segnaletica turistica e del numero degli info point Comunali da istituire agli ingressi della Città impiegando professionisti capaci. Tra le istanze non più procastinabili anche la regolamentazione della ZTL con adeguati servizi a supporto; l’Implementazione del servizio di raccolta rifiuti con annesso decoro urbano. Di tutto questo e tanto altro ancora richiesto – conclude Lisurici – poco o nulla si è fatto finora.

Letto 34 volte