Venerdì, 20 Luglio 2018 09:30

ELIAMBULANZE: UN DANNO D'IMMAGINE

La Regione “seguirà da vicino l’evolversi della situazione, chiamando alle proprie responsabilità la ditta esterna, fornitrice del servizio, per il danno di immagine provocato alla Sanità della Basilicata”. Lo ha detto la vicepresidente e assessore alla Sanità della Regione Basilicata, Flavia Franconi, al termine di una riunione sul sequestro delle due eliambulanze.

Nel prendere “atto della decisione nel frattempo adottata dal Commissario facente funzioni dell’Asp, Massimo De Fino, che ha predisposto la sostituzione di uno dei due mezzi di soccorso utilizzato presso la pista di Potenza”, la vicepresidente “ha sollecitato identico intervento, da porre in essere nelle prossime ore, anche per il mezzo utilizzato presso la pista di Matera, in modo da garantire la massima ed ottimale copertura del servizio di elisoccorso per i cittadini”.

Letto 37 volte