Mercoledì, 02 Maggio 2018 00:27

TEATRO DUNI: DIFFIDATO IL SINDACO

“Nessun estraneo, neanche la massima autorità cittadina, può interferire nella gestione di una proprietà privata e contro la volontà unanime dei soci della E.R.Teatro duni srl che in data 1 aprile 2017 hanno rigettato l’offerta di acquisto del Teatro Duni di loro proprietà da parte del Comune di Matera per 3,4 milioni”.

Sono le ultime parole del legale rappresentante della Navona srl,Giovanni Carnovale, società conduttrice del Teatro Duni di Matera che in una lettera indirizzata direttamente al primo cittadino di Matera, ha ribadito che il giorno 30 Aprile il sindaco è stato nuovamente diffidato dalla società, in forma cautelare e preliminare prima di ricorrere alle autorità giudiziarie competenti, in merito alle ultime dichiarazioni di Raffaello de Ruggieri sulla ferma volontà di mettere sul tavolo nuovamente quella stessa somma per acquistare il teatro.

Letto 242 volte