Giovedì, 08 Novembre 2007 00:00

PALESTRE STIPULATE 32 CONVENZIONI

Sono state stipulate trentadue convenzioni tra Comune di Matera, scuole e associazioni sportive, nelle quali è stata stabilita la distribuzione degli spazi orari nelle palestre scolastiche cittadine così come indicata dal Coni. La vicenda legata all’assegnazione degli spazi/orari alle società sportive nelle palestre scolastiche – anche alla luce dei ritardi lamentati da più parti - merita un definitivo chiarimento. Per la stagione 2007/08, è stato effettuato un lavoro più approfondito, basato su una ricognizione generale delle società e delle palestre e sul coinvolgimento del Coni, quale ente di massima espressione di vita sportiva, al fine di evitare ogni tipo di imparzialità.

PALESTRE STIPULATE 32 CONVENZIONI CON IL COMUNE

 

Sono state stipulate trentadue convenzioni tra Comune di Matera, scuole e associazioni sportive, nelle quali è stata stabilita la distribuzione degli spazi orari nelle palestre scolastiche cittadine così come indicata dal Coni. La vicenda legata all’assegnazione degli spazi/orari alle società sportive nelle palestre scolastiche – anche alla luce dei ritardi lamentati da più parti - merita un definitivo chiarimento. Per la stagione 2007/08, è stato effettuato un lavoro più approfondito, basato su una ricognizione generale delle società e delle palestre e sul coinvolgimento del Coni, quale ente di massima espressione di vita sportiva, al fine di evitare ogni tipo di imparzialità. Queste operazioni, unite alla necessità da parte dell’amministrazione comunale di comprendere bene le modalità con cui cooperare con l’ente a cinque cerchi, hanno inevitabilmente comportato un leggero ritardo, quantificabile a non più di una settimana rispetto agli anni precedenti, anche in coincidenza con le festività di Ognissanti. Al termine dell’esame di tutte le pratiche, ed a seguito della condivisione delle scelte da parte di tutte le federazioni sportive,. L’Ufficio sport del Comune di Matera, pertanto, dalla mattinata di lunedì 5 novembre, riceve le società assegnatarie e collaziona la relativa documentazione, operando nella massima trasparenza e rilasciando alle stesse in 24 ore le convenzioni. Ovviamente, le associazioni, per poter procedere alla stipula delle convenzioni, devono preventivamente regolarizzare la propria posizione in merito all’avvenuto pagamento del saldo della passata stagione. Alla luce del sistema adottato, condiviso dalle parti interessate, nessuna esclusa, appare incomprensibile e strumentale segnalare problemi ai quali si è già data risoluzione.

Letto 175 volte