Martedì, 27 Marzo 2007 00:00

STRADE STATALI 99 E 96 PIGLIONICA E ADDUCE INCONTRANO IL DIRETTORE GENERALE ANAS

I senatori Donato Piglionica e Salvatore Adduce (gruppo Ulivo) hanno incontrato il direttore generale dell'Anas Michele Minenna per una valutazione dello stato di attuazione degli interventi infrastrutturali di competenza dell'ente sul territorio a cavallo tra Puglia e Basilicata. A quanto riferito in un comunicato stampa “per quanto concerne i due lotti per l'ammodernamento della SS 99 Altamura-Matera, in territorio pugliese, il Direttore ha confermato l'approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione di uno dei due progetti esecutivi presentati dalle ditte che si sono aggiudicate l'appalto integrato, mentre l'altro progetto vedrà la approvazione nella prossima seduta del CdA; se ne può quindi dedurre - sostengono i parlamentari - che nelle prossime settimane, al massimo nei primi di maggio 2007, avverrà la consegna dei lavori ed i cantieri saranno attivi. Nella stessa situazione si trova l'intervento di realizzazione della circonvallazione di Santeramo, anche esso redatto dalla società aggiudicataria dell'appalto integrato e per il quale sono stati superati gli ultimi ostacoli che si frapponevano alla approvazione. Anche in questo caso al massimo nei primi di maggio saranno attivi i cantieri. Diversa è la situazione del progetto di ammodernamento della SS 96. Per il tratto, variante di Toritto-Modugno, si è svolta nel corso del 2006 la Conferenza dei servizi presso il Ministero e in seguito il progetto definitivo, adeguato alle prescrizioni, è stato trasmesso dal compartimento Anas di Bari alla Direzione Generale. L' approvazione da parte del CdA potrà avvenire solo dopo che il programma generale ANAS per il 2007, in cui l'opera è inserita, una volta firmato dal Ministro Di Pietro, venga sottoposto alla approvazione della Conferenza Stato-Regioni. A quel punto l'opera potrà essere appaltata. Secondo quanto riferito dal direttore Minenna il tutto potrebbe concretizzarsi entro il 2007 in modo da poter avviare i lavori nel 2008. Tempi sovrapponibili a questi dovrebbe avere l'ammodernamento del tratto Altamura-variante di Toritto, la cui conferenza dei servizi si è svolta nei giorni scorsi e per il quale l'Anas è soggetto attuatore essendo l'intervento finanziato dalla Regione Puglia. Anche in questo caso l'avvio dei lavori è previsto per il 2008. I parlamentari Piglionica e Adduce hanno valutato positivamente l'impegno dell'ANAS e hanno concordato con il direttore Minenna di stabilire periodici incontri per continuare a seguire l'evolversi di questi interventi infrastrutturali considerati strategici per lo sviluppo delle aree della Murgia barese e materna”.
Letto 489 volte