CONTR-APPUNTI

IL PELO E IL VIZIO

La seduta partenopea del nuovo Consiglio dei ministri ha dato più d’un risultato inaspettato. Certo, a pochi giorni di distanza, non mi pare possibile esprimere un purché minimo giudizio sull’efficacia di quanto il presidente Silvio Berlusconi e i suoi ministri hanno posto in essere. Il passo, però, appare per lo meno interessante sotto l’aspetto della sua novitosità. Per incominciare, Gianni De Gennaro lascia il campo a Guido Bertolaso... Mi piace rilevare che l’esecutivo nazionale abbia preferito presentare alle aule parlamentari un disegno di legge da discutere e, forse, condividere... Sul provvedimento “salva Rete4” Antonio Di Pietro ha detto che “Berlusconi perde il pelo, ma non il vizio". Sbagliato. All’uomo di Arcore il pelo gli ricresce...

Leggi tutto...