CONTR-APPUNTI

ALTRO CHE PONTE...

Sono tantissimi gli studenti che già da tempo hanno adocchiato il calendario per cogliere al volo un’occasione decisamente ghiotta: quella di farsi più di 10 giorni di vacanza usando soltanto due festività importanti. Peraltro imminenti. Si tratta del 25 aprile, in cui si celebra la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, e quello del primo maggio, festa del lavoro. Ma si può anche arrivare a quasi due settimane di stop, visto che per il 2 e il 3 maggio è previsto uno sciopero del personale docente e del personale Ata.

Leggi tutto...