CULTURALIA

NOI CHE...

Il mio amico ed affine Salvo Intrigilla è un saggio malinconico che riesce sempre a stupirmi con le missive telematiche che mi invia. Quella di oggi è davvero bella, anche se non so se sia stata prodotta dalla sua penna o da altri a me ignoti, con i quali mi scuso preventivamente per non averli citati. Ho deciso si sottoporla a voi lettori di questa testata, nella convinzione che vi piacerà. Dal canto mio prometto di elaborarne una più o meno simile, lasciandomi andare ai ricordi e alla nostalgia di un tempo ormai lontano, fatto di giochi di tappi di bottiglia, di gassose (anzi, gazzose) con il tappo di ceramica e l’anello di gomma e di sigarette Macedonia Extra. NOI CHE...

Leggi tutto...