CONTR-APPUNTI

PER QUALCHE CAPRETTO IN PIU'

Il Pm Henry John Woodcock (Procura della Repubblica di Potenza) ha depositato l’avviso di conclusione delle indagini del procedimento aperto nei riguardi di ben cinquantasette persone che, in un ente subregionale, si sarebbero rese colpevoli di truffa, concussione e anche associazione per delinquere. Dagli accertamenti e dalle fotografie effettuate dai militi dell’Arma dei Carabinieri è scaturito che alcuni di questi soggetti, dipendenti dell’Arbea (l’agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura) si sarebbero macchiati di reati “finalizzati alla truffe in danno della Comunità Europea”. Il collega Giovanni Rivelli, su “La Gazzetta del Mezzogiorno” ha saputo cogliere con puntualità il portato delle accuse (tutte da provare, si intende...

Leggi tutto...