MATERA: MULTATA GUIDA ABUSIVA

I Carabinieri della Compagnia di Matera, nel corso dei servizi di controllo e prevenzione del territorio, hanno scoperto un 30enne del posto nel mentre esercitava in maniera del tutto abusiva la professione di guida turistica, in violazione della normativa vigente, che prevede sanzioni pecuniarie per diverse centinaia di Euro. In particolare i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, durante un predisposto servizio in abiti civili, hanno notato che nella zona “Rione Sassi”, vi fosse il soggetto in questione che, privo di qualsiasi elemento distintivo, stava dando alcune nozioni storico-culturali sui monumenti del posto ad un gruppo di turisti operando come guida turistica. I militari insospettiti dall’ atteggiamento del 30enne, hanno proceduto alla sua identificazione ed al controllo del rispetto dei requisiti normativi previsti, verificando che lo stesso stava esercitando tale attività in violazione di legge. All’ esito degli accertamenti al soggetto spacciatosi per guida turistica, venivano contestati illeciti amministrativi per la somma di circa € 500.