A MATERA VIETATO INFASTIDIRE I TURISTI

Infastidire, disturbare, molestare i turisti in visita a Matera - capitale europea della cultura nel 2019 - anche "offrendo servizi, sebbene non richiesti", costerà una multa di 500 euro. Lo prevede un'ordinanza emessa - "con effetto immediato" - dal sindaco, Raffaello De Ruggieri, allarmato dalla "portata di questo fenomeno, che richiede misure immediate ed efficaci".

L'ordinanza stabilisce che è vietato avvicinare le auto dei turisti per "consigliare" dove parcheggiare ed "offrire visite guidate" negli antichi rioni Sassi "o qualsiasi altra informazione".