SICUREZZA NEGLI EVENTI DI PIAZZA PER MATERA 2019

La designazione di Matera a Capitale europea della Cultura nel 2019 condurrà inevitabilmente ad un incremento costante e progressivo di iniziative e manifestazioni pubbliche. A questo proposito, e soprattutto alla luce della particolarità della città (Patrimonio Mondiale dell’Umanità e sito di straordinario valore architettonico e monumentale)...

...l’Osservatorio Provinciale permanente sulla Sicurezza e Salute nei luoghi di lavoro ha sottoscritto un protocollo nel quale sono contenute tutte le indicazioni per la organizzazione e gestione in sicurezza degli eventi. “In questo senso – commentano dal Comune di Matera – abbiamo pienamente condiviso questo fondamentale strumento che dovrà diventare buona pratica operativa alla quale adeguarsi in occasione di tutte le manifestazioni pubbliche”. Nel documento sottoscritto si fa chiaro riferimento ai luoghi che rientrano nelle attività di pubblico spettacolo, alle manifestazioni con presenza di pubblico e soprattutto agli indirizzi tecnico operativi da mettere in atto. Il testo affronta gli aspetti legati al contesto territoriale (dalle piazze ai parchi, alle cave, alle aree monumentali ai luoghi di interesse storico e artistico), alle opere temporanee, alle attrezzature e agli impianti da realizzare per effettuare manifestazioni pubbliche, alle macchine e alle attrezzature necessarie per l’allestimento e alla presenza di pubblico e avventori. “Si tratta di aspetti che contribuiscono alla positiva realizzazione di un evento o una manifestazione – spiegano dagli uffici comunali – e che al tempo stesso garantiscono il rispetto dei luoghi e delle persone. E’ fondamentale, dunque, che gli operatori del settore seguano queste indicazioni contribuendo, con le istituzioni e tutti gli attori sottoscrittori di questo importante documento, a rendere ogni evento un momento di condivisione positiva e di fruizione sicura”.