BILANCIO DELLO STATO: GIORNI CRUCIALI

L’esame della manovra alla Camera proseguirà ancora in questi giorni dopo il lavoro della commissione Bilancio presieduta dall’onorevole pugliese Francesco Boccia del PD che ha vagliato gli emendamenti presentati, dei quali più di 1500 su un totale di oltre 4500 presentati sono stati giudicati inammissibili. Per i ricorsi c’è tempo fino al pomeriggio mentre il pronunciamento finale è atteso per la giornata di giovedì.

Seguirà poi l’esame delle proposte di modifica “e in questo caso i membri della commissione si rivedrebbero domenica per il voto, oppure slittare a sabato” come riporta Rainews “in questo caso lavorerebbero tutto il weekend”. Il presidente della Commissione Boccia conferma andranno al voto solo gli “emendamenti segnalati” in un numero massimo di 900, più quelli presentati dalle commissioni che hanno superato l’esame dell’ammissibilità. Tra gli emendamenti giudicati inammissibili anche una delle diverse formulazioni, bocciata dal punto di vista tecnico, presentata dall’onorevole lucano dei Cor, Cosimo Latronico che prevedeva risorse pari a 80 milioni di euro l’anno per tre anni da destinare a Matera capitale della cultura europea nel 2019 e il collegamento ferroviario Ferrandina-Matera. In piedi restano ancora altri tre emendamenti alla legge di bilancio depositati dalla parlamentare sempre lucana ma del PD, Maria Antezza per i quali cambia la formulazione: tutti e tre richiedono nella sostanza il finanziamento di 220 milioni per la tratta ferroviaria. Insieme a questi, e a quello del deputato Latronico vi era anche una quarta formulazione, ritenuta dal punto di vista tecnico non ammissibile. Per questi due emendamenti in ogni caso resta aperta la porta dei ricorsi presentati che dovrebbero essere discussi al più presto. Stesso discorso vale anche per Matera 2019 dove alcuni emendamenti alla legge di stabilità sono stati dichiarati già ieri ammissibili e per quelli dichiarati inammissibili, sempre la commissione bilancio ne discuterà i ricorsi che puntano alla riammissibilità (da trmtv.it-Donato Mola)