Editoriali Precedenti

SICUREZZA SUL LAVORO: TAVOLA ROTONDA A MATERA

Questa mattina, con inizio alle ore 9,00 presso la Camera di Commercio, si terrà una tavola rotonda dal titolo Verifica delle politiche di prevenzione sul territorio a otto anni dal D.Lgs. n. 81/2008. L’iniziativa apre la serie di manifestazioni della Settimana sulla Sicurezza, organizzata ogni anno dall’Osservatorio provinciale permanente sulla sicurezza nel luoghi di lavoro e delle malattie professionali...

...istituito presso la Prefettura e coordinato dal dott. Francesco D’Alessio. La tavola rotonda è organizzata da Confapi Matera e CNA Matera, in collaborazione con l’Inail di Basilicata. Ai lavori, che saranno moderati dal giornalista Rossano Cervellera, interverranno Carmen Angiolillo per l’Inail, Rosa Armillei per la ASM, Giuseppe Cantisano per la Direzione Regionale del Lavoro, Gabriella Cauzillo per la Regione Basilicata, Giuseppe Lapacciana per CNA, Vincenzo Matera per Confapi, Franco Pantone per i Sindacati dei lavoratori edili. Le conclusioni saranno affidate al prefetto Antonella Bellomo. Ai partecipanti sarà distribuito un opuscolo redatto con il contributo di diversi soggetti addetti ai lavori, che hanno inteso collaborare a questa azione di sensibilizzazione e divulgazione della sicurezza sul lavoro, per fornire un piccolo strumento di lavoro a tutti coloro che si occupano della salute e della sicurezza in ambito lavorativo. Importante è richiamare l’attenzione sul titolo di questa tavola rotonda (Verifica delle politiche di prevenzione sul territorio a otto anni dal D.Lgs. n.81/2008), che significa che al di là delle norme, della loro applicazione e dei controlli, è importante verificare l’effettiva ricaduta sul territorio delle politiche di prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali. Non solo i numeri degli eventi infortunistici, dunque, ma anche e soprattutto capire che cosa realmente sia stato fatto per limitarli o prevenirli.