VALORIZZARE IL TURISMO DEI LUOGHI

‘Il forte senso di appartenenza a un luogo comune, l’orgoglio di discendere dal popolo creatore delle arti e della democrazia, la voglia di promuovere e valorizzare i nostri luoghi quasi del tutto inesplorati, ma decantati da antichi e moderni poeti, ha fatto emergere l’idea della creazione di un ‘Parco archeologico della Magna Grecia’... ...abbracciante le tre regioni che vennero maggiormente toccate dalla colonizzazione ellenica, ossia la Calabria, la Basilicata e la Puglia’. Lo ha detto l’on. Cosimo Latronico (Cor), riferendosi a una iniziativa che si e’ tenuta a Policoro. Secondo il parlamentare lucano, ‘riconoscersi nell’antica  Magna Grecia vuol dire soprattutto ricordare le nostre radici, osservare il territorio ricco di reperti ed emozionarsi mentre li si osserva. Bisogna raccogliere l’eredita’, la storia e la cultura che pervade le nostre viscere fin dall’antichita’. I ragazzi in futuro – ha concluso Latronico – non dovranno lasciare questa meravigliosa terra, ma valorizzarla e cercare di  dar voce a quel passato che ancora permane silenzioso all’interno della storia stessa’. (Ansa).